Home Page > Allievi F/B - News
Campioni provinciali
Finisce 3-0 contro il Fossano

~~Domenica 19 maggio 2019 ore 15,00 - Impianto Sportivo di Caramagna Piemonte

CHERASCHESE – FOSSANO CALCIO


Oggi su campo neutro del bellissimo impianto sportivo di Caramagna Piemonte va in scena l’ultimo atto del campionato provinciale.
Sul perfetto campo in erba che non ha risentito minimamente delle incessanti piogge degli ultimi giorni e sotto un cielo plumbeo ma che per “l’occasione” ha smesso di regalare pioggia, i nostri ALLIEVI FASCIA B – UNDER 16 (vincitori del girone B) sfidano i ragazzi del FOSSANO CALCIO (vincitori del girone A): in palio l’assegnazione del Titolo Provinciale di Categoria e la conseguente partecipazione alla prestigiosa Coppa Piemonte!!!

Ambedue le squadre entrano in campo agguerrite più che mai e determinate a portarsi a casa l’ambito trofeo e, dopo il minuto di silenzio per commemorare la scomparsa del Sig. Bacchetta, Vice Presidente Vicario della L.N.D. ed ex Presidente del Comitato Regionale Piemonte/Valle d’Aosta, il fischio dell’arbitro da il via all’incontro.
I “lupi” iniziano subito a ritmo serrato, prendono possesso del campo e del pallone, impongono il loro gioco e portano gli avversari in lungo e in largo per il campo.
La prima frazione di gioco è tutta un assalto alla porta degli “azzurri” (per l’occasione però in maglia rosa) e solo una serie di pali, traverse, imprecisioni sotto porta e le ottime parate dell’estremo difensore fossanese fanno si che il primo tempo si chiuda con un bottino di sole 2 reti a zero a favore dei nerostellati: al 23’ da calcio d’angolo battuto da Monchio e dopo un batti e ribatti in area, apre le marcature Olivero, seguito subito dopo dallo stesso Monchio che, con uno splendido pallonetto dalla ¾ di campo, insacca alle spalle del portiere ricevendo gli applausi da tutti i presenti sugli spalti, avversari inclusi.

Nella ripresa cala un po’ il ritmo del gioco: i nerostellati sembrano appagati dalle due reti realizzate anche se non lasciano spazio agli avversari che così non riescono a macinare gioco e a farsi pericolosi più di tanto.
A metà della seconda frazione di gioco Mister Pulvirenti per dare modo a tutti di partecipare alla finale manda in campo Delpiano al posto di Perucca e Gallo al posto di Likaj mentre al 25’ Gjergji  festeggia meritatamente il suo rientro (dopo la frattura del setto nasale) portando a 3 le reti per i “lupi”, a conclusione di un bel fraseggio iniziato a metà campo.
A dieci minuti dalla fine c’è spazio anche per Carabetta e Dallorto che subentrano a Falco e Monchio mentre allo scadere della gara, su calcio d’angolo battuto da Delpiano, Arra con una precisa “incornata” insacca la rete del 4-0 che purtroppo l’arbitro non convalida per un precedente fallo in area.
 
Ma poco importa perché al fischio finale esplode tutta la gioia dei nostri ragazzi: con al collo le medaglie e in mano la maglia che dedica la vittoria a Fabio Pani, non resta che ricevere gli applausi e i complimenti da tutti i presenti e alzare al cielo le meritatissime coppe, una come premio per aver dominato e vinto il girone B del campionato (una analoga viene consegnata anche al Fossano vincitore del girone A) e l’altra per il titolo di CAMPIONI PROVINCIALI acquisito con la vittoria di oggi!!!!

Risultato finale CHERASCHESE – FOSSANO CALCIO 3 - 0
Reti:  p.t. 23’ Olivero, 25’ Monchio
s.t. 25’ Gjergji


CHERASCHESE: Falco M., Alessio F., Marenda F. (Cap.), Arra D., Olivero F., Battaglino L., Bukovski M., Likaj S., Monchio G., Gjergji D., Perucca M.
A disposizione: Carabetta L. (2004), Gallo P., Dallorto G., Tibaldi R., Delpiano D.
Allenatore: Pulvirenti H.

FOSSANO CALCIO: Fiandrino G., Curti F., Brungaj S., Rosso A., Meloni M., Reinaudo S., Graglia A., Criscenzo C.N., Gagino N., Allasina N., Dalmazzo A.
A disposizione: Rosso S., Bagnasco M.,  Mawete C.J., , Orsi G.
Allenatore: Chiapella L.


P.S.:
A conclusione di questo campionato entusiasmante permettetemi di dire che questa squadra non smette di stupire. E di vincere. Lo ha fatto ancora, nell'ultimo, decisivo atto del panorama provinciale anche se la parola “fine” è ancora lontana dall’essere scritta.
Adesso i ragazzi, assieme a tutte le vincenti dei vari campionati provinciali, accedono alla COPPA PIEMONTE per provare a vincere anche il Titolo Regionale di Categoria!!!

Tutte le squadre sono state suddivise, dalla Lega Nazionale Dilettanti, in tre triangolari: i nostri ALLIEVI FB – UNDER 16 sono stati inseriti nel Triangolare 3 assieme alla P.S.G. società nata dalla fusione tra Pino Torinese, S. Giuseppe Riva e Baldissero Torinese (squadra vincitrice del girone di Asti) e all’ARQUATESE (squadra vincitrice del girone di Alessandria)

Le gare si disputeranno sabato 25 maggio, sabato 1 giugno e sabato 8 giugno
2019 con accesso alle semifinali per le tre squadre vincenti unitamente alla migliore 2^ classificata dei triangolari.

Le vincenti delle semifinali disputeranno infine la gara finale sabato 22 giugno 2019 in campo neutro.

FORZA CHERASCO E FORZA RAGAZZI….. il sogno continua!!!!

CON IL SOMMARIVA PERNO SI CHIUDE IL CAMPIONATO
ENNESIMA VITTORIA PER 6 - 2

~~Sabato 04 maggio 2019 ore 15,00 - Impianto Sportivo “E. Roella” di Cherasco (CN)

SOMMARIVA PERNO – CHERASCHESE

Per l’ultima partita di campionato i nostri ALLIEVI FASCIA B – UNDER 16 affrontano, tra le mura di casa e in una bella giornata di sole primaverile, i ragazzi del SOMMARIVA PERNO con l’intento di concludere nel segno della vittoria il girone B del campionato provinciale per poi dare spazio alla sfida contro la squadra vittoriosa nel girone A (Olmo o Fossano) per il titolo di campioni provinciali!!!

Ai fini della classifica il risultato della partita di oggi è ininfluente visto che i nerostellati hanno già vinto il girone da ben 4 settimane; in ogni caso i ragazzi vogliono continuare ad onorare l’impegno preso ad inizio stagione e lottare fino alla fine con costanza, determinazione e volontà.

I  “lupi” impiegano così appena dieci minuti per indirizzare la partita sul binario giusto grazie a Likaj che, su millimetrico passaggio di Alessio, decide di togliere le ragnatele all’incrocio dei pali e, con una perfetta incornata, spedisce la palla in rete.
Una serie di pali, traverse, punizioni e calci d’angolo fruttano parecchie apprensioni agli ospiti ma si deve pazientare fino al 20’ quando Alessio, dopo una bella triangolazione, trova la via del raddoppio e insacca alla sinistra del portiere roerino.
Dieci minuti più tardi tocca invece a Battaglino “beffare” il portiere con un tiro forte e centrale che l’estremo difensore non trattiene.
Malgrado il 3-0 il Sommariva non demorde e al 35’, approfittando di una mischia in area, riesce ad accorciare le distanze anche se, sul finire della prima frazione di gioco ci pensa Monchio, su passaggio di Bukovski, a “castigare” ulteriormente gli ospiti.

La seconda frazione di gioco inizia con alcuni cambi tra le fila dei “lupi”: Mister Pulvirenti manda in campo Gallo e Tibaldi al posto di Racca e Perucca ma con il passare dei minuti i padroni di casa, paghi del risultato, tolgono il piede dall’acceleratore e dopo la bella occasione di Alessio che al volo di destro, su passaggio di Bokovski, vede il pallone infrangersi sulla traversa, sono i biancoverdi al 10’ che penetrano la difesa nerostellata per la seconda volta portandosi sul 4-2.
La “disapprovazione” del Mister dalla panchina per il secondo gol subito si fa sentire e la squadra reagisce prontamente con Tibaldi che al 15’ su contropiede, con un bel  pallonetto, spiazza il portiere e  fa “cinquina”.
Nel frattempo Mister Pulvirenti effettua in una volta sola tutti i cambi ancora a disposizione: prendono così parte alla partita i 2004 Giordano e Cordero (al posto di Alessio e Bukovski) e lo scalpitante Pani (al posto di Likaj) che rientra dopo 2 mesi di stop causa infortunio.
Al 30’, dopo neanche un quarto d’ora di gioco, lo sfortunato Pani si infortuna nuovamente in maniera seria ed è costretto a lasciare il terreno di gioco sotto lo sgomento dei compagni e dei tanti tifosi che poco prima avevano applaudito il suo rientro…..
I nerostellati rimangono così in 10 fino alla fine della frazione di gioco ma, negli ultimi scampoli di ripresa, Giordano con un preciso diagonale chiude il tabellino portando a 6 le reti prima che il triplice fischio dell’arbitro metta fine alle “ostilità” e decreti ufficialmente gli ALLIEVI FB – UNDER 16 ….CAMPIONI del girone B!!!!

Inutile dire che la vittoria del campionato e la promozione ai regionali, conquistati con largo anticipo, sono tutti dedicati a Fabio: il  primo ed unico pensiero è andato al compagno infortunato e tutti, anziché festeggiare il bellissimo traguardo ottenuto, sono usciti velocemente dal campo per chiedere notizie…
Notizie purtroppo non buone: lesione della cartilagine dell’anca con conseguente 10 giorni di riposo assoluto e due mesi di stop prima di poter calzare nuovamente gli “scarpini” …..
FORZA FABIO…… facciamo tutti il tifo per te!!!!

Risultato finale CHERASCHESE – SOMMARIVA PERNO 6 - 2
Reti:  p.t. 10’ Likaj, 20’ Alessio, 30’ Battaglino, 40’ Monchio
s.t. 15’ Tibaldi, 40’ Giordano


CHERASCHESE: Falco M., Alessio F., Delpiano D., Olivero F., Marenda F. (Cap.), Battaglino L., Bukovski M., Likaj S., Racca L. (2004), Monchio G., Perucca M.,
A disposizione: Dogliani L., Pani F., Gallo P., Tibaldi R., Cordero S. (2004), Giordano L. (2004)
Allenatore: Pulvirenti H.

SOMMARIVA PERNO: Puppione P., Avataneo A., Avataneo M., Parussa A., Leahu C., Rosso E., Lambardi S., Mollo M. (Cap.), Molinaro A., Dia M., Maletto T.
A disposizione: Morelli M., Acatte S., Demichelis A., Doci K.
Allenatore: Demichelis F.


Arrivati alla fine di questo campionato provinciale i nostri ALLIEVI FASCIA B – UNDER 16 possono festeggiare con orgoglio il successo nel girone B provinciale e l’immediato ritorno nel campionato regionale a braccetto con gli ALLIEVI – UNDER 17 e i GIOVANISSIMI – UNDER 15: UN BELLISSIMO TRIPLETE!!!!

I ragazzi hanno vinto, anzi dominato il proprio girone: il primo posto è frutto di un cammino quasi senza macchia se si pensa che l'unica gara non vinta dai nerostellati è stata la seconda dell’ormai lontano girone di andata, pareggiata (0-0) in casa dell’Albese.
Da allora solo vittorie, ben 20 consecutive, e meritato 1° posto solitario in classifica con 64 punti (18 in più della Polisportiva Montatese, arrivata seconda) accompagnato da:
- miglior attacco con 127 reti realizzate da tutti i componenti della rosa (e da alcuni 2004) che incoronano LIKAJ capocannoniere con 24 reti, seguito da Gallo (18), Tibaldi (15), Monchio (13), Delpiano (10), Gjergji e Alessio (8), Perucca (7), Bukovski e Dallorto (5), Marenda (4), Arra (3), Olivero e Battaglino (2), Pani, Gennaro e Giordano (2004) (1)

- miglior difesa con appena 6 reti subite su ventidue partite giocate


- zero espulsioni o squalifiche (anche nel girone di ritorno) per gioco scorretto, proteste o comportamento offensivo nei confronti di avversari o direttori di gara.

Questi i numeri della trionfale stagione dei nerostellati, guidati in panchina da Mister Hernan Pulvirenti, accompagnati dal dirigente Jose Alessio, coordinati dal responsabile del settore giovanile Fabrizio Torta e sempre supportati dal Presidente Roberto Olivero.

 

Adesso ragazzi, dopo un campionato straordinario, GODETEVI LA FESTA, ma…. non troppo!!!!
Dovete prepararvi e presentarvi al meglio alla finale provinciale contro la vincente del girone A (Olmo o Fossano) prevista per domenica 19 maggio, ore 15,00 sul campo neutro di Caramagna Piemonte.
La vittoria vi permetterà di poter accedere alla prestigiosa COPPA PIEMONTE

VAMOS RAGAZZI….. C'è ancora un titolo da conquistare e da dedicare ai compagni infortunati Dejvid Arra (finalmente prossimo al rientro dopo un lungo stop) e soprattutto Fabio Pani (che invece dovrà pazientare non poco prima di poter rientrare) !!!!

 

P.S.: Arrivati a questo punto (e credo di leggere nel cuore di tutti: genitori, tifosi, simpatizzanti, ecc…) permettetemi di “rubare” un po’ di spazio per dire GRAZIE…..

GRAZIE innanzi tutto a voi ragazzi che siete stati bravi a crederci e a lottare senza mollare mai. Siete stati i protagonisti indiscussi di questo campionato, avete vissuto il calcio come passione e divertimento e avete fatto vivere a noi tifosi dei momenti bellissimi.

GRAZIE al Mister, per il terzo anno consecutivo alla guida del gruppo, perché il risultato ottenuto è frutto di tanto lavoro sul campo ma anche di tanta passione e dedizione che ha saputo mettere al servizio dei ragazzi.

GRAZIE al nostro dirigente che ha incominciato quest’avventura in sordina ma poi ha saputo lasciarsi travolgere dall’entusiasmo dei ragazzi, spronandoli a dare sempre il massimo e a fare sempre del loro meglio, diventando un ottimo “motivatore”.

GRAZIE al Presidente, ai Dirigenti e alla Società che hanno sempre sostenuto la squadra e che hanno permesso ai ragazzi di allenarsi e di lavorare in condizioni ottimali, in un ambiente sano e sereno e con strutture di qualità.

Vittoria netta nel derby con la Roretese.
Trofeo nel Torneo di Collegno,

~~Sabato 27 aprile 2019 ore 15,30 - Impianto Sportivo “M. Ciravegna”, Fraz. Roreto di Cherasco

RORETESE – CHERASCHESE

Dopo il brillante PRIMO POSTO (oltre al premio come miglior portiere) conquistato il 25 aprile 2019 al torneo di Collegno frutto di cinque vittorie su cinque partite disputate, per la penultima di campionato i nostri ALLIEVI FASCIA B – UNDER 16 “emigrano” in Fraz. Roreto per giocarsi il “derby” contro i cugini della RORETESE.
I padroni di casa, dopo un inizio di stagione “spumeggiante” dove hanno assaporato per alcuni turni il sapore del primato, perso nello scontro diretto proprio contro i nerostellati e poi diventato irraggiungibile, sanno che la partita di oggi è fondamentale per continuare a lottare fino alla fine; dall’altra parte i “lupi” vogliono seguitare a mietere vittorie per finire il campionato nel migliore dei modi.

Entrambe le squadre entrano così in campo molto tese giocando i primi minuti dell’incontro per lo più a centrocampo cercando il momento giusto per colpire l’avversario.
La sfida si sblocca al 5’ quando Perucca, imbeccato benissimo da Marenda, fa sua la rete dell’1-0.
Poi … più nulla da segnalare, se non una prima frazione di gioco con pochi sussulti e a tratti anche noiosa, fino al 35’ quando, sul finire del tempo, i nerostellati si risvegliano dal loro torpore con l’instancabile Perucca che, in contropiede dopo aver galoppato per tutto il campo, cede la palla a Gallo il quale solo davanti al portiere, non sbaglia e porta a 2 le reti per i “lupi”.
Cinque minuti più tardi sempre Perucca replica l’azione precedente ma questa volta cede la palla a Delpiano che vede il suo tiro raso terra respinto dal palo; fortunatamente Bukovski è pronto e rapido a spingere il pallone in rete.
L’intervallo manda così i ragazzi a riposo con il punteggio di 3 reti a zero a favore degli ospiti.

L’avvio di ripresa vede alcuni cambi tra le fila dei nerostellati: Mister Pulvirenti manda in campo Tibaldi al posto di Bukovski e Monchio al posto di Gallo mentre alla mezz’ora anche Dogliani lascia il posto tra i pali a Falco.
Per lunghi tratti sono i padroni di casa ad avere il pallino del gioco ma il loro prolungato possesso palla è sterile nelle conclusioni e al 35’ tocca così a Dallorto incrementare ulteriormente il vantaggio con una pennellata da posizione esterna a conclusione di una bella trama di gioco.
Allo scadere della seconda frazione di gioco ci pensa ancora Perucca (oggi sicuramente il migliore in campo) a calare la “manita” prima che il triplice fischio del direttore di gara metta fine all’incontro.

Partita giocata sotto tono e molto al di sotto delle loro potenzialità per i nostri ALLIEVI FB – UNDER 16 che, avendo già vinto il campionato con 5 giornate di anticipo, si sono concessi una “pausa” e sono entrati in campo senza la giusta concentrazione e determinazione.
Nonostante tutto sono riusciti a portare a casa l’ennesima vittoria in attesa dell’ultima sfida di campionato che li vedrà protagonisti sabato prossimo tra le mura amiche del campo sportivo “E. Roella” contro i pari età del SOMMARIVA PERNO.

Si aspetta il pubblico delle grandi occasioni per “incoronare” la squadra CAMPIONE PROVINCIALE e continuare a sognare!!!!


Risultato finale RORETESE – CHERASCHESE     0 - 5
Reti:  p.t. 5’ Perucca, 35’ Gallo, 40’ Bukovski
s.t. 35’ Dallorto, 40’ Perucca

 

RORETESE: Bruna M., Cozzolino M., Panero I, Panero F., Giaccardi L., Grosso M., Rosso M., Gandino G., Vidovic J. (Cap.), Genta L., Lambardi B.,
A disposizione: Gulli A., Tibaldi F., Zefi M., Lanzetti A., Mecaj R.
Allenatore: Di Prima A.


CHERASCHESE: Dogliani L., Alessio F., Delpiano D., Olivero F., Marenda F. Battaglino L., Bokovski M, Likaj S., Gallo P., Dallorto G. (Cap.), Perucca M.
A disposizione: Falco M., Tibaldi R., Monchio G.
Allenatore: Pulvirenti H.

 

Continua la cavalcata degli Allievi FB
7 - 0 contro il Langa Calcio

~~Sabato 13 aprile, ore 15,30 - Impianto Sportivo “E. Roella” di Cherasco (CN)

CHERASCHESE - LANGA CALCIO


Oggi i nostri ALLIEVI FASCIA B – UNDER 16 sono chiamati a disputare, tra le mura di casa, la terzultima partita del girone di ritorno contro i pari età del LANGA CALCIO.
Sul campo principale in erba che non ha risentito più di tanto delle recenti piogge, i nerostellati scendono così in campo contro gli ultimi della classe consapevoli del grande divario tecnico e tattico che separa le due squadre e convinti di potersi “sbarazzare” facilmente degli avversari.
Accade invece che sono gli avversari, che non hanno nulla da perdere, a fare la partita (almeno per la prima frazione di gioco) e a giocarsi il tutto e per tutto, mentre i padroni di casa prendono la sfida “sotto gamba”.

Complice quindi un primo tempo giocato dai “lupi” sotto tono e molto al di sotto delle loro potenzialità, i gialloblu riescono a farsi pericolosi in più occasioni e sono altrettanto bravi a chiudersi in difesa non permettendo ai padroni di casa di impensierire più di tanto il loro estremo difensore.
Bisogna aspettare fino al 15’ perché i nerostellati riescano ad aprire le marcature con Likaj che, su calcio d’angolo battuto da Monchio, “svetta” più in alto di tutti mandando la palla all’incrocio dei pali.
Purtroppo durante gli sviluppi del calcio d’angolo, in uno scontro di gioco fortuito, Gjergij si infortuna al naso (per lui frattura del setto nasale) ed è costretto a lasciare il terreno di gioco, sostituito da Gallo.
Per gli infreddoliti tifosi nessuna ulteriore azione degna di nota se non due traverse colpite da Dallorto, su passaggio di Delpiano e da Monchio, con un tiro dalla tre quarti.

Nella ripresa i “lupi” rientrano in campo con tutt’altra grinta e volontà (complice forse la strigliata del Mister nello spogliatoio???) concentrando tutti gli acuti nella seconda frazione di gioco e facendoci assistere a tutt’altra “musica”.
Al 15’, sempre su calcio d’angolo battuto da Monchio, tocca questa volta a Marenda saltare più in alto e con una perfetta “incornata” depositare la palla in rete.
Al 20’ invece è Gallo a segnare la rete del 3-0 approfittando di una mischia in area; lo stesso Gallo si replica, cinque minuti più tardi sugli sviluppi di una bella azione, e immediatamente dopo … si triplica …. con un gol “di rapina” mandando in rete il pallone non trattenuto dal portiere avversario.
Nel frattempo Mister Pulvirenti manda in campo Perucca a rilevare il testimone da  Dallorto mentre i nerostellati possono permettersi di fallire alcune altre buone occasioni da rete fino al 35’ quando Likaj “bissa” e mette a segno il gol del 6-0 a conclusione di una bella trama di gioco iniziata con Bukovski che gira la palla a Gallo e con quest’ultimo che è pronto a servire il compagno meglio piazzato in area.
Prima dei titoli di coda che mettono fine all’incontro, Gallo (bomber di giornata) fa sua anche la rete del definitivo 7-0 grazie al buon lavoro sulla sinistra di Alessio, firmando così la sua personale “quaterna”.
L’ennesima vittoria è tutta per Daniel Gjergji (che dovrà sottoporsi ad un intervento al setto nasale) assieme ad un grande in bocca al lupo e all’augurio di pronta guarigione!!!!

Adesso ragazzi vi aspettano le vacanze di Pasqua e il torneo del 25 aprile a Collegno, poi concentrazione massima alla penultima partita di campionato in programma per il 27 aprile, che vi vede ospiti della Roretese per un derby dai molteplici “sapori”!!!
BUONA PASQUA A TUTTI!

 

P.S.: Nella mattinata di domenica anche per gli ALLIEVI – UNDER 17,  vittoriosi per 7-1 contro i pari età del CORTEMILIA (complici anche le parate di Falco e Dogliani e i gol realizzati da Delpiano e Alessio) è arrivata la matematica certezza (con 2 giornate di anticipo) per FESTEGGIARE IL SUCCESSO NEL GIRONE PROVINCIALE regalando ai nostri ALLIEVI FB – UNDER 16 il ritorno al campionato regionale!!!

 

Risultato finale CHERASCHESE – LANGA CALCIO  7- 0
Reti:  p.t. 15’ Likaj
s.t. 15’ Marenda, 20’, 25’, 27’, 40’ Gallo, 35’Likaj


CHERASCHESE: Dogliani L., Alessio F., Monchio G., Battaglino L., Marenda F. (Cap.), Dallorto G., Bukovski M., Likaj S., Tibaldi R., Gjergji D., Delpiano D.
A disposizione: Falco M., Perucca M., Gallo P.
Allenatore: Pulvirenti H.

LANGA CALCIO: Rossi F., Borgogno E., Piga N., Migliorino M., Vietti P., Drago G., Lazhovski A., Bosio P., Engovski I., Altavilla E., Marengo L. (Cap.)
A disposizione: Cornaglia A., Marengo S., Sanchez Solana M., Basso L., Allenatore: Beltrandi R.

 

BENESE - CHERASCHESE 0-9
Prosegue la grande marcia degli Allievi FB

~~Domenica 7 aprile 2019, ore 10,30 - Campo sportivo comunale di Benevagienna (CN)

BENESE - CHERASCHESE

Dopo due partite consecutive giocate tra le mura di casa oggi, i nostri ALLIEVI FASCIA B – UNDER 16, si trasferiscono a Benevagienna per incontrare i pari età della BENESE

Malgrado il grave lutto che ha colpito tutta la famiglia “Cheraschese” e le pesanti assenze dovute ad una infermeria strapiena che hanno costretto Mister Pulvirenti a chiedere aiuto ad alcuni ragazzi del 2004, i nerostellati scendono in campo con l’intenzione di onorare il loro amico con l’ennesima vittoria.

Il primo tempo inizia così con un commovente minuto di silenzio in ricordo di Alessio, poi il groppo in gola e le lacrime lasciano posto al calcio giocato in un avvio condizionato dalla pioggia che rende pesante il terreno di gioco ma che dimostra subito una netta superiorità dei nerostellati sia a livello tecnico che tattico.
Tanto è vero che, dopo appena cinque minuti, tocca proprio all’ex Perucca sbloccare il risultato e dare il via alla goleada.
Al 10’ infatti su calcio d’angolo battuto da Monchio, Gallo svetta più in alto di tutti e di testa insacca il gol del 2-0
Dieci minuti dopo, e nuovamente su calcio d’angolo sempre battuto da Monchio, tocca invece a Marenda insaccare la palla danzante sulla linea di porta.
Malgrado l’assalto continuo alla porta dei padroni di casa e le molteplici azioni da rete costruite, il duplice fischio dell’arbitro manda tutti a riscaldarsi e a bere un the caldo senza che il “lupi” riescano ad incrementare ulteriormente il bottino.

Sotto una fitta pioggia che non accenna a diminuire e che pian piano ha trasformato il rettangolo di gioco in un enorme “pantano”, la ripresa inizia con Gennaro che prende il posto di Gallo e con una bellissima occasione per Tibaldi che in ½ rovesciata vede il pallone “impantanarsi” proprio davanti al portiere biancorosso interrompendo così la sua corsa verso la rete…..
Ormai però i nerostellati sono i dominatori indiscussi della partita: attaccano a pieno organico, portano gli avversari in lungo e in largo per il campo e costruiscono belle azioni giocando un calcio ordinato, concreto ed efficace.
Al 10’ Marenda fugge sulla fascia, entra in area e insacca la rete del 4-0 concedendosi il bis (ormai il nostro capitano ci ha preso gusto!!!).
Al 15’ Monchio lascia il terreno di gioco per Alessio mentre cinque minuti più tardi sale in cattedra l’altro ex, Delpiano: controllo ai sedici metri e rasoiata vincente vicino al primo palo.
Tocca quindi a Bukovski e poco dopo a Likaj e Baggio prendere parte alla partita al posto di Perucca, Marenda e Falco, mentre al 22’ anche Delpiano replica facendo sua la rete del 6-0 su perfetto passaggio di Alessio, fuggito in contropiede.
Nel finale di gara, i nerostellati non ancora appagati dal già ampio bottino, vanno a segno ancora con lo “scatenato” Delpiano che firma la sua personale tripletta con un “eurogol” da far balzare in piedi ed applaudire anche la tifoseria avversaria; Gennaro pronto ad addomesticare un lancio dalle retrovie di Dallorto per piazzare, vicino al primo palo, la rete del 8-0 e Tibaldi, su rigore, per atterramento in area di Battaglino.
Ciao Alessio, questa vittoria è tutta per te!!!


Anche se la conquista del titolo e la permanenza nel girone regionale della categoria è già stata acquisita con ben quattro giornate di anticipo, i nostri “lupi” non arretrano di un centimetro continuando a macinare vittorie e gol per concludere con il “botto” la loro permanenza nel campionato provinciale.
Non era facile giocare oggi con un macigno così grande nel cuore ma la vostra grinta, la vostra determinazione e soprattutto il vostro saper “essere squadra” sempre e in ogni situazione, vi ha portato a non mollare mai e a giocare ogni gara dando il meglio di voi.
Complimenti a tutti, ragazzi!!!!


Risultato finale BENESE – CHERASCHESE 0 - 9
Reti:  p.t. 5’ Perucca, 10’ Gallo, 20’ Marenda
s.t. 10’ Marenda, 20’, 22’, 30’Delpiano, 35’Gennaro, 40 Tibaldi (rig)


BENESE: Borra A., Dalmasso P., Panero G., Sampò F. Ellena M., Gallo F., Tamoud A., Panero G., Giachino F., Aime P., Gallo E.
A disposizione: Gallo F., Sarzotti G., Ghafir B., Fabiano C., Bungu A.
Allenatore: Borra I.

CHERASCHESE: Falco M., Battaglino L., Barberis L. (2004), Mazzola L. (2004), Marenda F. (Cap.), Dallorto G., Monchio G., Gallo P., Tibaldi R., Delpiano D., Perucca M.
A disposizione: Baggio R. (2004), Bokovski M., Alessio F., Likaj S., Gennaro G.M. (2004)
Allenatore: Pulvirenti H.