Home Page > Dettaglio articolo


AL "ROELLA" C'E' IL SALUZZO

 

Siamo a 9 giornate dalla conclusione di questo campionato di ECCELLENZA e con le partite che diminuiscono i punti in palio diventano preziossimi. Arrivano anche le partite che contano, gli scontri diretti, quelle partite dove la posta in palio vale doppio e con il SALUZZO sarà così. E’ anche il momento dove, ironia della sorte, in una settimana mette a confronto le prime della classe in confronti intrecciati dove si potrebbero delineare gli scenari futuri imminenti in vista del rush finale per la vittoria del campionato. I nerostellati di mister Brovia, reduci della brillante vittoria infrasettimanale a Pinerolo, accoglierà al “Roella” i saluzzesi del tecnico Rignanese che, a loro volta, saranno impegnati poi mercoledì in recupero con la PRO DRONERO, impegnata domani con l’ALFIERI ASTI, e che ospiteranno domenica prossima proprio la CHERASCHESE. Insomma il campionato entra decisamente nel vivo dove tutte le partecipanti dovranno appellarsi al deciso e totale controllo del sistema nervoso e con la testa bisognerà alzare ulteriormente il livello di concentrazione il tutto per poterne uscire senza troppi danni. Il Saluzzo è formazione di ottimo livello oggi quinta in classifica ma con una partita da disputare quella appunto con i droneresi e domenica è stata sconfitta tra le mura amiche dall’emergente Alfieri e quindi avrà tutti i suoi buoni motivi per cercare di rifarsi. Il percorso in campionato parla di 12 partite vinte sole 4 le paerse e 8 finite in parità con 33 reti realizzate contro le 22 subite. Il miglior realizzatore è il forte Simone Bissacco con 10 centri seguito ad un’incollatura da Gabriele Pinelli e dal giovane, ex di turno, Davide Micelotta. Per Brovia e i suoi ragazzi sarà un ottimo banco di prova ma questi sono passaggi obbligati dove solo chi ha cuore, coraggio e onore è autorizzato a scrivere le vere pagine della storia. FORZA RAGAZZI !!!!!!!!!!!!


<< Torna alla home page